Cittadini senza potere Vs la CASTA

Resistenza
I candidati del MoVimento 5 Stelle sono già stati definiti con una votazione in rete e sono tutte persone che hanno dimostrato il loro valore con l’attivismo e la loro etica. Ogni votante poteva dare solo 3 preferenze e scegliere persone della propria circoscrizione che il più delle volte conoscevano direttamente. Quindi infiltrazioni nel movimento 5 stelle non esistono. Se poi vogliamo dire che Casapound non deve potersi presentare con una propria lista alle elezioni, la cosa non dipende da me, da grillo o da altri ma dalla violazione della legge 20 giugno 1952, n. 645 “apologia del fascismo” che è un reato.

Il MoVimento 5 Stelle non si alleerà con nessuno. Il MoVimento 5 Stelle è alleato con i cittadini ed il buon senso. Ogni proposta di legge che verrà presentata in parlamento verrà valutata per i suoi contenuti e non in funzione della forza politica che lo propone. E’ così sconvolgente?

Nel video integrale Beppe Grillo spiega che le regole di accesso alla condidatura sono oggettive (2 mandati nelle istituzioni, incensurati, nessuna tessera di partito, non si tradisce il programma politico, si è dello stesso territorio in cui ci si candida) e si seguono le regole di democrazia diretta sul territorio. Si partecipa, si è attivi per il bene collettivo e in modo democratico (con votazioni) si decide se una persona secondo la rete dei cittadini del territorio ha i requisiti etici e le competenze per una candidatura. Se qualcuno venisse alle nostre riunioni e ci inviterebbe a picchiare migranti e lottare contro di loro sarebbe mandato via da tutti da pressanti cori, come è già successo.

La “colpa” di Grillo può essere quella di non essere stato abbastanza abile nel confronto, rischiando la strumentalizzazione e non certamente quella di sostenere il fascismo o il razzismo o altre amenità come tutti stanno diffondendo sui media.

Credo che sia normale che con ogni cittadino, anche con persone che militano in Casapound si possono individuare temi su cui si è d’accordo ed altri sui quali si è in posizioni diametralmente opposte, basta essere onesti intellettualmente. Il MoVimento 5 Stelle è abituato a ragionare sui contenuti e non sulle casacche.

La nazionalizzazione della banche, la sovranità monetaria, il rinforzo dei servizi essenziali dello stato su casa, salute, etc. sono proposte sostenute dal MoVimento 5 Stelle.
Ma se una forza politica incomincia a fare discriminazione “etniche” o “sessiste” sugli accessi ai diritti, se alla democrazia preferisce l’autoritarimso, non troverà mai il consenso in Parlamento del MoVimento 5 Stelle che non ha intenzione di lasciare nessuno indietro.

Oggi esiste una sola vera dicotomia la classe dominante, quell’1% che possiede la maggioranza della ricchezza mondiale insieme a tutti i soggetti che in qualche modo fanno gli interessi di questa CASTA e i cittadini senza potere che sono nel MoVimento 5 Stelle e non vedono l’ora di far crollare questo sistema di privilegi e di dominio

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...