Chi sono i cittadini che non apprezzano il lavoro del #m5s?

2013-07-13-16.06.222

E’ assurdo che il nostro ruolo di cittadini all’interno del Parlamento debba essere quello di pulizia delle centinaia di porcate che ci sono nei decreti. Mentre tutte le forze politiche si aggraziano consensi elettorali sui territori, costruiscono macchine elettorali con i nostri soldi e a noi tocca fare un lavoro di vigilantes, di artificieri che disinnescano bombe sociali. Riusciranno i cittadini italiani ad apprezzare questo lavoro, capiranno che la logica del facile tornaconto personale appartiene alla logica che danneggia tutti? Noi cittadini in parlamento non vogliamo cambiare strada. Noi vogliamo che l’onesta, l’etica torni ad essere di moda

Annunci

12 thoughts on “Chi sono i cittadini che non apprezzano il lavoro del #m5s?

  1. Ciao, il problema che ben esponi tu ha radici lontane…mi spiego meglio, innanzitutto viviamo in un paese in prevalenza abitato da anziani e come ben sai l’anziano in se è abbastanza refrattario ai cambiamenti soprattutto se si tratta di mettere in discussione ideologie radicate negli anni, poi devi metterci un altro punto importante che è la reperibilità delle informazioni…per quanto si possa essere ottimisti una popolazione vetusta a parte la TV e i giornali che sono la bibbia nel loro caso, non sono certo incentivati ad andare in rete a cercare verità scomode sia per palese incapacità culturale ma anche per limiti oggettivi di umiltà e autocritica….Quindi il panorama oggi è di un paese di anziani, governato da anziani e che vive una fase geriatrica in tutto il complesso gestionale, in più ci metti che i “politici” sono affaristi navigati e che avendo un utenza così di bassa cultura è per loro facile averla vinta! L’errore per me è stato a monte, nell’approccio all’elettore..se mi si passa il termine essere troppo fondamentalisti e usare canali informativi solo di un genere(vedi internet) ha creato un gap e ha sviluppato diffidenza da parte di quelli che come gli anziani o altri non avvezzi invece avrebbero potuto avvicinarsi al M5S solamente usando metodi più tradizionali…Atro grossolano errore è stato per Grillo non andare all’intervista di SKY subito prima delle elezioni, molti indecisi avevano bisogno di vederlo dentro uno schermo e anche tanti pensionati ribadendo il loro bisogno di informazione classica, vedendolo così sicuro e informato avrebbero speso volentieri un voto,infatti proprio ora che c’è una gran mancanza di certezze che il carisma vien ben ripagato!! Per ultima e non da meno, il fatto di non aver avuto il coraggio di sporcarsi le mani facendo un esecutivo col PD di 12/15 mesi per fare vedere cosa si era capaci di fare…al tempo non ho detto di allearsi ma di far passare alcune leggi importanti da quella elettorale al finanziamento dei partiti che comunque Bersani sarebbe stato costretto fare pena la sfiducia….quindi per farla breve vi è mancata la vetrina pubblicitaria giusta ed era un occasione grande come una casa…non è stata gestita bene sempre per colpa di un certo fondamentalismo ….io dal canto mio continuerò a dare il voto al movimento visto anche l’impegno che ci mette, ma ricordate bene per fare politica bisogna avere anche l’astuzia di affrontare il nemico sul suo terreno, di sporcarsi le mani e magari non di vincere subito ma almeno di farsi apprezzare meglio per quel che si vale! Ora il problema è che il “sistema” vi conosce, prima no lo potevate sorprendere, ora ha iniziato a produrre anticorpi e vi/ci ha incastrato in un limbo che porterà via tempo e adesioni per cui la vedo grigia per una prossima tornata elettorale…ammetto di essere un po’ sfiduciato sul futuro ma nello stesso tempo vi ringrazio per quello che state tentando di fare e il mio appoggio lo avrete comunque! Grazie per la cortese attenzione e buon proseguimento coi lavori!
    Silvano

    • lucki ha detto! caro Silvano, sono d’accordo solo in parte.
      il movimento non doveva e non deve inciuciarsi con nessuno, pena, la sua fine. Dal momento che hanno rinunciato ai rimborsi elettorali, chi voleva, poteva fare la stessa cosa, perché non l’ha fatto? semplice: non avevano nessuna intenzione, vedi tutte le volte che hanno cambiato il nome al finanziamento. l’ultima magia l’hanno fatta adesso! prenderanno 60, milioni di euro a vita, per decreto.( il lupo cambia il pelo ma non il vizio)
      Per quanto riguarda le apparizioni in tv hanno fatto bene all’inizio; se non sei esperto, e loro, non lo erano, risulta difficile gestire una apparizione con i giornalisti( non tutti) contro, comprese le telecamere, ecc..ecc…
      Anche se non andranno al governo, cosa che dubito,sicuramente, per merito loro la politica cambiera’
      Da dire c’e’ ne sarebbe un’infinita’.

      • Non parlavo di inciucio, parlavo di costringere al cambiamento una fazione politica che dell’immobilismo ha fatto la sua bandiera e intanto ti facevi conoscere dalle masse (tutte) in maniera da avvicinare i più scettici…e calcola anche che se il PD rifiutava di fare passi eccitanti verso intese su leggi care al M5S e quindi al popolo italiano, si sarebbe sputtanato definitivamente, consacrando il movimento ad una vittoria postuma futura….così invece si è perso solo tempo visto che per almeno 15 mesi le elezioni verranno accuratamente evitate, si darà spazio a profusione al nuovo pifferaio magico Renzi che riesce a convogliare elettori di destra e di sinistra nel pentolone ormai maleodorante che è il partito democratico o domocristiano come lo si vuol chiamare, le persone comuni sono sempre più disperate, i “nemici” si riarmano e noi ne faremo le spese a livello di adesione…. calcola che anche io ho avuto subito la reazione che hai tu ora dopo il rifiuto alla coalizione di governo, ero contento di non aver mischiato il movimento con i lobbisti del potere….ma ora mi sa tanto di occasione persa e che si farà in modo dall’alto dei poteri forti, che non accada più questo pericolo….spero di sbagliare e spero abbia ragione tu….ma non so!

    • IL PD NON HA CHIESTO DI FARE UN ESECUTIVO COL M5S!!!! Lo abbiamo ripetuto 1000 volte!!! anche alcuni esponenti del PD, persino Bersani, hanno ribadito di aver chiesto SOLO la fiducia ad un esecutivo del PD…..chi ha rubato, distrutto, prosciugato e cancellato il futuro a 2 generazioni non merita FIDUCIA…..questo non è fondamentalismo…..è correttezza, onesta e coerenza nei confronti degli elettori del M5S…..riguardo il problema dell’informazione ora sono convinto che sia stato completamente superato…..i ragazzi che lottano tutti i giorni in parlamento sono pronti e lo hanno dimostrato!!!!
      Mentre per tutto il resto sono d’accordo. ciao

  2. Per superare tutti ostacoli basterebbe un’affissione Nazionale con le cose fatte dal M5S e una radio a livello nazionale come 105 o RTL dove trasmettere le ultime informazioni per tutti compreso gli anziani che sono la maggioranza. Fa forse paura il nuovo ma con delle buone informazioni al di fuori della rete le notizie possono giungere a qualsiasi persona.

    • tagliano – qualsiasi messaggio- per mantenere lo stpendio, il tema e il valore della MORALITà
      DA SEMPRE c’è un comendamento NON RUBARE – oggi chi ha soldi e ruba è accettatoda molti SENZA DENUMCIA PUBBLICA, questo è il tema… vorrete scusarmi, stanno programmando il furto di 2.500 (duemila-500) tonnellate di ORO NOSTRO che si trova a ROMA e il quotidiano il giornale parla di calzini dei 5 stelle…
      ma è un giornale o cosa ? lo vorrei sapere Buon anno

  3. L’ insufficiente partecipazione in TV da parte del M5S risulta penalizzante per il movimento in termini di ampliamento di consensi.Tale limitazione da un considerevole vantaggio ai soliti partiti che non trovando validi interlocutori che li possano smentire nei fatti e quindi hanno buon gioco a manipolare l’informazione diretta ai telespettatori.Le persone valide ci sono nel movimento e quindi possono informare ed interloquire con sicurezza anche con chi tenta in malafede di metterli in cattiva luce agli occhi dei telespettatori.

  4. C’è della gente che è troppo invischiata con i partiti e solo per causa bancaria. Un sano di mente e non corrotto mai accetterebbe certi compromessi politici ed è per quello che ancora esistono quelli che negano l’operato del M5S come positivo. Sconfessano e copiano con pretesa di essere loro i fautori di un cambiamento, quando con prove si vede che sono almeno 40 anni che vanno là solo per rubare! Levata di mezzo la marmaglia che pensa solo ai soldi, forse l’Italia riuscirà a rifarsi, ma mai più devono comparire quei politici.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...