Rottamati i vecchi studenti del conservatorio

Imu-Bankitalia: iniziate dichiarazioni di voto finali
In Italia ogni volta che c’è un cambiamento giuridico nei confronti di una categoria si tende a rottamare i cittadini. Si produce un cambiamento imponendo un nuovo senza preservare chi di colpo, per colpa di una legge diventa VECCHIO.
Le spinte spesso poi sono tutt’altro che progressiste o innovative, ma seguono il più delle volte altre logiche.
Una situazione che abbiamo cercato di sanare è stata quella che hanno subito i privatisti che si diplomavano al conservatorio. Nel conservatorio prima ti iscrivevi anche a 5 anni e facevi un percorso lungo di 10 anni prima di ottenere il Diploma.
L’emendamento vuole concedere solo ai privatisti di poter concludere il loro percorso senza essere costretti a iscriversi un corso di laurea di 5 anni iniziando tutto daccapo.
Il NO del PDecmenoelle alla proposta è arrivato senza indugi come sempre.

“«Art. 19-bis.
(Candidati privatisti dei Conservatori)
1. È consentita, ai candidati privatisti in possesso di un attestato di compimento e/o licenza in corso di validità, la possibilità di accedere presso Conservatori di musica e istituti musicali pareggiati ai corrispondenti successivi esami di compimento, licenza e diploma secondo i programmi previsti dai corsi del previgente ordinamento, fino alla chiusura per esaurimento degli stessi».”

Annunci

38 thoughts on “Rottamati i vecchi studenti del conservatorio

  1. Ma in molti Conservatori sono già chiusi i vecchi ordinamenti e non credo sia facile per tutti trasferirsi da una città all’altra..ma credo fosse possibile anche ai vecchi iscritti interni terminare fino ad esaurimento degli stessi. La vergogna è quella di non poter riscattare nulla ai fini pensionistici da un percorso di 10 anni e che lo stesso percorso di 10 anni non abbia valore come laurea se non per concorsi esterni alla p. a. presso la quale si lavora : la Scuola Statale e Pubblica!

    • Che i vecchi ordinamenti nei Conservatori e negli istituti musicali pareggiati siano chiusi e’ falso.
      Semmai sono ad esaurimento.
      Non a caso si continuano tutt’ora a fare esami secondo il vecchio ordinamento decennale.
      Il punto e’ che ne la legge 508/99 ne il suo decreto attuativo (dpr 212/05) prevedono nella fase transitoria specifiche disposizioni atte a impedire l’accesso agli esami secondo il vecchio ordinamento anche ai candidati privatisti, proprio come confermato da varie sentenze di vari Tribunali Amministrativi Regionali ai quali molti candidati privatisti che si sono visti escludere si sono rivolti e che hanno dato loro ragione.

  2. Questo è stato tutto un pretesto … Per riuscire a dicriminare dare discretito e far buttare al vento anni di sacrifici e soldi fatti da studenti privatisti che non hanno avuto neanche il diritto di terminare un percorso di studi già cominciato …E’ stata uno dei nuovi ordinamenti più orribili ed ingiusti mai inflitti ad uno studente uno SCHIFO!!!

  3. scrivo per conoscere le sorti dell’emendamento 19 bis pro privatisti conservatorio.
    sarei grata per eventuali informazioni
    grazie
    adele

  4. Salve,
    sono uno studente di un liceo musicale (quindi un candidato privatista), studio chitarra classica da 10 anni avendo da sempre fatto tutti gli esami in conservatorio, tra l’altro con voti sempre buoni, sacrificando tantissimo tempo per la musica e facendo veramente molti sacrifici e molta fatica. Ora mi trovo al punto di decidere di smettere di suonare senza nessun titolo.
    Io sono al mio ultimo anno ma con la nuova riforma mi trovo totalmente bloccato.
    Questo perché oltre a studiare musica frequento anche l’università…e quindi per un decreto che sancisce che studenti nella mia situazione possono ottenere solamente 90 crediti formativi all’anno, impiegherei il doppio degli anni anche se iniziassi un triennio con il nuovo ordinamento.
    Mi sembra totalmente ingiusto che per avere un diploma a cui ho diritto io debba impiegare almeno altri 6 anni, quando me ne basterebbe soltanto 1 proseguendo con il vecchio ordinamento.
    Trovo inoltre che sia assolutamente incredibile redigere una riforma e non consentire a chi, come me, ha ottenuto dei titoli previgenti al nuovo ordinamento di completare il proprio percorso di studi.
    Ha qualche novità al riguardo?
    Molti si trovano in questa situazione. La prego, se può, di fare qualcosa.
    Aspettiamo tutti sue notizie. Grazie

    I più cordiali saluti
    Francesco

  5. E’ una mozione di civiltà e di giustizia nei confronti di migliaia di studenti. Saremo al tuo fianco in questa battaglia. Il M5S è l’unico partito a risolvere la questione, gli altri, a cominciare dal PD sono tutti compromessi e prezzolati.

  6. Salve a tutti, per caso avete qualche novità? uscirà un DDL che renda possibile agli studenti privatisti del vecchio ordinamento di conseguire l’esame finale di diploma nell’anno accademico 2014/2015? Grazie
    I più cordiali saluti

    Francesco Ricci

  7. I got what you intend, thankyou for putting up.Woh I am lucky to find this website through google. Being intelligent is not a felony, but most societies evaluate it as at least a misdemeanor. by Lazarus Long. dcebcbakgdbk

  8. ma i ricorsi al TAR vinti non significano nulla?? Perche se il TAR ha dato ragione ai privatisti non si fa un ddl che consenta agli studenti privatisti in possesso del compimento inferiore di terminare gli studi secondo il previgente ordinamento o il MIUR non manda una nota che lo consenta come ha fatto per chi mancava solo il diploma ?
    Se si vuole davvero riformare la scuola si deve partire da dare delle certezze agli studenti non cambiando le regole in corso di svolgimento di un percorso formativo.

    Chiedo quindi se se ne sta ancora parlando di questa faccenda o ormai abbiamo perso ogni speranza? confidiamo in lei

    Grazie

    • Non è facile vincere la battaglia contro i tromboni del ministero e della politica. Non tutto è perduto. E’ necessario mobilitarsi a livello nazionale con una manifestazione davanti al Ministero o Palazzo Chigi.

      • Serve qualcuno che riporti la questione in aula di commissione istruzione e faccia presente che i ricorsi continueranno a spese dello stato se non si riammette l’art.19bis. Il Consiglio di stato deve rigettare il ricorso del MIUR (RG 1416/2013) ed approvare che chi ha iniziato il vecchio ordinamento da privatisti lo possa terminare come stanno peraltro facendo gli studenti interni! CIl movimento 5 stelle può darci mano in questa battaglia? C’è in previsione qualche manifestazione al riguardo?

      • Il M5S può portare il problema degli studenti “esodati” in TV e nuovamente in commissione cultura. L’ingiustizia commessa è troppo grande. Tutti gli studenti interessati dovrebbero inviare e-mail sia al M5S sia a Renzi.

  9. Salve,
    faccio parte anche io di quel gruppo di coloro a cui manca solo il compimento superiore.
    MI potrebbe indicare la @mail a cui devo scrivere per sostenere questi nostri diritti e il M5S che tanto generosamente si è presto a cuore questa causa?
    Grazie per adesso.

  10. Buongiorno,
    anche io mi trovo nella medesima situazione e come me tantissimi conoscenti: io sono in conclusione della laurea in giurisprudenza ma tanti di noi hanno puntato il loro futuro sul raggiungimento del diploma. Aver chiuso loro la porta in faccia significa mettere centinaia, se non migliaia di persone nell’ottica di riprogrammare la propria vita…cosa che non sempre è semplice e fattibile.
    Volentieri invierò mail al M5S e al Primo Ministro.
    Grazie per l’interessamento

  11. È ingiusto che a molti di noi , che con duri sforzi e grandi sacrifici giunti alla fine di un lungo percorso,sia preclusa la strada per conseguire il diploma,mentre ai candidati interni viene data la possibilità di continuare con il vecchio ordinamento, questo va contro il diritto allo studio, che é un diritto di TUTTI.

  12. Questa nuova legge è un’ingiustizia per chi ha iniziato ha studiare musica da privatista.Penso che completare il proprio percorso di studi oltre che un dovere è un diritto.Vorrei avere l’opportunità di sostenere l’esame finale di diploma dopo aver sudato per anni ed essere arrivato dove sono.
    Uniamoci per contrastare quest’assurda realtà.

  13. Salve,
    volevo confermare, come scritto il 1° ottobre, la mia volontà di seguire il consiglio del sig.Aldo nello scrivere al primo ministro e al movimento 5stelle.
    Mi può indicare alcuni indirizzi e-mail più pertinenti alla questione?
    Grazie mille per ora

  14. Su facebook c’è una pagina di “coordinamento privatisti in conservatorio” ma non viene più aggiornata.. Chiediamo tutti insieme a Gallo di farsi portavoce di questa ingiustizia e sollecitarne la risoluzione senza dover fare altri ricorsi al TAR.
    La prossima iscrizione per gli esami è ad Aprile e non c’è molto tempo, se qualcuno ha aggiornamenti o mail per portare avanti questa protesta si faccia avanti qui o sulla pagina fb

  15. Vedo sul sito del conservatorio di Venezia che è previsto, anche se ad un prezzo esorbitante, il diploma per i privatisti nell’anno 2014/15.
    Qualcuno ha delle informazioni per valutare se si tratti di un’offerta completamente fuori legge o se davvero c’è qualcosa in ponte a livello istituzionale?

  16. Ho chiamato il conservatorio di Venezia, come immaginavo non fanno sosterere esami da privatista. Ho provato a chiamare tutti i conservatori d’Italia “La risposta sempre la stessa”
    L’unica speranza, in un ricorso collettivo al Tar lazio, che si avvierà entro il 30 Aprile 2015

  17. Grazie dell’informazione Miky. Teniamoci aggiornati su ricorsi ed eventuali colpi di scena. Chiunque ne abbia scriva, anche per ragguagli di natura giuridica.
    Speriamo anche in buone notizie dai funzionari del M5S

    • Perché il M5S e Gallo in persona non riportano la questione in un talk show di prima serata per sensibilizzare l’opinione pubblica ? La riforma è servita solo a rimpinguare le casse dei Conservatori.

  18. Salve a tutti,
    mi trovo anche io nella stessa situazione. Ho dato tutti gli esami complementari, mi mancano i compimenti medio e superiore di pianoforte. E’ previsto qualche ricorso collettivo?
    grazie

  19. Grazie mille della preziosa informazione, mi terrò anche io informato in merito. Spero ci sia la possibilità per coordinarsi in questa, pare ultima, opportunità.
    Grazie mille

  20. Sapete se un unico ricorso è sufficiente per tutti gli esami mancanti ed eventualmente convertire un esame complementare fatto quest’anno ma con il vecchio programma? Spero vivamente che il ministro e i politici abbiano buon senso ed emettano almeno una ministeriale per farci concludere senza questo strazio tutti gli anni

  21. Purtroppo questa situazione ci ha danneggiato molto. L’emendamento 5S era giustissimo ma purtroppo non è passato. Il problema è anche che come privatisti non conoscendoci siamo poco organizzati. Proprio per questo vi segnalo che ho creato un gruppo fb per le persone interessate come me al prossimo ricorso e per raccogliere le domande e i dubbi che possono sorgere in merito.
    https://www.facebook.com/groups/967812246566740/
    Spero che possa essere d’aiuto per le persone coinvolte. a
    Ovviamente spero che un giorno possa arrivare una soluzione anche politica al problema.

  22. Buonasera, nel lontano 1992 ho conseguito l’esame inferiore di oboe da privatista in quanto il liceo musicale della mia città non aveva la cattedra di oboe. Vicissitudini lavorative e personali mi hanno portato ad allontanarmi dal mondo della musica, ma adesso vorrei completare il percorso di studi, vecchio ordinamento, sostenendo gli esami previsti per il diploma finale: storia della musica, armonia e oboe. In caso di ricorso mi associo molto volentieri!!

  23. salve a tutti mi interessa la situazione. Il ricorso e’ stato attuato dal tar del lazio? E cosa e’ stato deciso? Visto che a fine aprile doveva essere avviato…nel 2010 ho dato da interno il compimento inferiore di composizione poi una serie di problemi mi hanno mandato via dal conservatorio. Vorrei poter ricominciare ma non ho grandi somme per frequentare i nuovi e costosi trienni accademici. Oltretutto non permettono nemmeno una conciliabilita’ studio~lavoro. Qualcuno ne sa qualcosa? Grazie. luis_59@libero.it fatemi sapere cortesemente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...