#Deiulemar era un sistema, non era solo una società.

arrendermi
Sui numerosi conti correnti c’erano quotidiane movimentazioni che le banche locali avevano l’obbligo di segnalare alla #Banca d’Italia per le norme antiriciclaggio, per evitare che denaro ottenuto con attività illecite o criminali entrassero in un circuito di economia pulita. La Banca d’Italia ha affermato di aver inoltrato delle segnalazioni ( non ha fatto riferimento sulla quantità delle segnalazioni ) alla Procura, alla Direzioni Investigativa Antimafia e alla Guardia di Finanza.

Tuttavia per più di 10 anni non è partita alcuna indagine.

E’ chiaro che c’è qualche meccanismo che si è VOLUTAMENTE inceppato e possono avere delle responsabilità anche singoli individui appartenenti ad uno degli organismi su citati: Banca d’Italia, banche locali, componenti della procura e delle forze d’investigazione.

E’ questa l’inchiesta che finora non è mai partita e dovrebbe partire.

Chiederò al più presto un incontro alla Procura di Roma per avere delucidazioni. Non ci arrenderemo finchè non avremo risposte a tutti i nostri interrogativi e finchè ogni responsabile non abbia pagato le sue colpe. Per tutti i cittadini italiani truffati dai delinquenti che meritano giustizia.

Andiamo avanti così. Oggi in Assemblea eravamo diverse centinaia a chiedere Verità e Giustizia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...