Il Vero finanziamento occulto per l’editoria

stampa-la-lobby-degli-editori-batte-renzi
C’è un un #GOVERNO per i #MEDIA e uno reale. Sono 2 governi contrapposti. Il primo piace ai cittadini che lo premia con un 40% e il secondo procura disastri per i cittadini che però in parte sono convinti che sia colpa del fato o del #M5S

I 120 milioni che #Renzi aveva sfilato dalle tasche degli editori prima delle elezioni, il 3 giugno al Senato, sono ritornati alla STAMPA almeno fino al 2016 con un emendamento del PD fatto proprio dal governo e il solo voto contrario del M5S sul Decreto Irpef/80 euro ora alla Camera. La norma abrogava l’obbligo per enti pubblici di pubblicare i bandi della pubblica amministrazione sui giornali. La stima dei 120 milioni è attribuita alla FIEG, la Federazione Italiana degli stessi Editori che a sua volta dice di averli appresi dalle concessionarie di pubblicità che però negano.

Se la legge fosse rispettata alla lettera, moltiplicando il numero dei bandi della pubblica amministrazione con i costi per una pubblicità sui giornali, secondo il nostro legislativo la stima è di circa 2,5 miliardi. E’ quando scriviamo nelle nostre proposte di legge che contenevano la stessa norma e depositate a Gennaio (1990 – Brescia) e Febbraio (2061- Gallo) del 2014 prima del decreto di aprile. Non solo soldi dello stato, ma anche una sorta di tassa sui privati che vincono gli appalti pubblici. E’ il vero finanziamento pubblico, al confronto i contributi diretti sono spiccioli. Una tassa occulta per quelle imprese che il governo di ce di voler aiutare. Con lo stesso principio anche i tribunali sono finanziatori dell’editoria

Esiste un OPPOSIZIONE dei MEDIA e una reale. Sono 2 rappresentazioni contrapposte. La prima viene derisa, condannata dai cittadini che sono sotto l’influenza dei media e la seconda è concreta, propositiva dalla parte dei cittadini e procurerebbe disastri per gli apparati dei partiti che sanno bene di avere un unico nemico: il M5S

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...