Corsi farsa. 500 milioni a rischio sull’edilizia scolastica

crolli
Denunce degli LSU ignorate dal governo
Ciò che viene trascurato da ministri, partiti, ditte, cooperative e sindacati è che tra gli Ex-LSU che lavorano presso le ditte di pulizia nelle scuole ci sono tanti invalidi che non riescono a sostenere i ritmi di lavoro imposti.

Per non perdere il lavoro tutti aderiscono a fare i corsi di formazione, che non riusciranno mai a dare una competenza e una professionalità vera e propria per fare dei lavori di manutenzione nella scuola. Obbligano i lavoratori a fare dei lavori di manutenzione, mettendo in pericolo gli alunni e di tutto il personale scolastico.

Renzi, Poletti e Giannini in pratica rischiano di sprecare mezzo miliardo per la manutenzione degli edifici scolastici per foraggiare ditte e cooperative. Si trasforma uno dei cavalli di battaglia del leader PD in una operazione truffa a danno degli italiani.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...