Tecnica Sabbie mobili. Il PD la adopera contro gli studenti

dirittostudio
#M5S Da mesi stiamo cercando di trovare soluzioni concrete ai problemi degli studenti e ogni volta dobbiamo scontrarci contro il disinteresse di maggioranza e governo. E ve lo dimostriamo! Di seguito vi riassumiamo questi 15 mesi di palude imposti dal PD, guardate che roba!

Adesso tutto dipende da voi. Il Partito PseudoDemocratico cercherà di non portare più in commissione il tema delle tasse universitarie né come legge, né come impegno al governo. Ma se gli studenti e le famiglie si mobilitassero scrivendo al ministro, con sit-in, manifestazioni, flash mob? Potremmo vincere la battaglia e noi saremmo al vostro fianco.

Servono solo 300 milioni e devono arrivare in Legge di Stabilità. Si può fare !

10 Ottobre 2014: 15 mesi di palude parlamentare. Non è stato possibile approvare una proposta di legge semplice che doveva fare marcia indietro rispetto al disastroso provvedimento targato Monti e approvato dal duo PD-PDL. Il Ministro Giannini si è rifiutata di incontrare la commissione. Arriva la relazione del MIUR riguardo alla richiesta di dati più precisi e la risposta è scandalosa e sa di beffa: al governo non sono capaci di calcolare i costi della proposta di legge .

Dopo aver concordato con il PD di chiedere un impegno alla riduzione delle tasse con un atto parlamentare che si chiama RISOLUZIONE, ma dopo poche ore fanno marcia indietro e noi depositiamo un atto del M5S che contiene i principi della proposta di legge del PD. Lotteremo per discuterla!

9 luglio 2014: Buon compleanno!! E’ un anno che la proposta di legge è impaludata. Il PD presenta la sua controproposta (prima firma Ghizzoni) e noi affermiamo che pur di ridurre le tasse universitarie accettiamo di sostenere la proposta del PD !!!

7 maggio 2014: Chiediamo la presenza del Ministro Giannini per avere una risposta definitiva del governo

18 luglio 2013: inizia l’esame in Commissione Cultura e la strategia dilatatoria del PD per non discutere del tema scottante ed andare subito al voto sulla proposta. La scusa ufficiale del PD: dobbiamo riformare tutto il sistema delle tasse universitarie non possiamo solo abrogare una norma sbagliata.

Iniziano i rinvii, tra sedute senza discussione, comitato ristretto, audizioni, relazioni tecniche del Ministero sbagliate

5 giugno 2013: è stata presentata, a firma dei deputati del M5S VACCA D’UVA, LUIGI GALLO, MARZANA, BRESCIA, BATTELLI, SIMONE VALENTE, DI BENEDETTO, CHIMIENTI la proposta di legge sulla disciplina delle tasse universitarie a carico degli studenti con l’intento di abrogare tutte le modifiche introdotte dal Governo Monti che, di fatto, provocano un incremento della tassazione universitaria, ;

Ecco come il PD affossa il diritto allo studio e la proposta del M5S di abbassare le tasse universitarie. 15 mesi di palude.

Annunci

2 thoughts on “Tecnica Sabbie mobili. Il PD la adopera contro gli studenti

  1. Pingback: La legge di stabilità mette a rischio gli studenti | Luigi Gallo

  2. Pingback: Un’altra settimana del PD contro gli studenti | Luigi Gallo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...