Meglio i borboni che Renzi nella tutela dei beni culturali

restart2
I beni culturali in Campania sono sotto la polvere e i rifiuti tossici sotto terra. I politici di destra e sinistra sono i responsabili. Ora bisogna risorgere.

I nostri beni artistici sono stati tutelati meglio dai borboni prima che venissero cacciati che dal Governo di Renzi.

Oggi durante il tour di ‪#‎Restart‬ noi andremo a visitare abitazioni romane che hanno strutture antisismiche molto più resistenti di quelle che la speculazione edilizia promossa dai partiti da decenni. Augusto avrebbe preso a schiaffi a un Renzi del suo tempo che propone misure come lo ‪#‎sfasciaitalia‬ derogando a tutte le leggi sugli appalti e la trasparenza.

In parlamento il M5S ha dato vita ad un portale per crowfounfing sui beni culturali. Un sito web per controlloare lo stato deli nostri siti archeologici, ma anche con informazioni utili al turista italiano e straniero. Ora tutti i cittadini in Campania si sono uniti per mappare le nostre bellezze ed ottenere risorse . Cittadini dentro e fuori al parlamento uniti da un filo diretto grazie al M5S.

Porteremo l’elenco delle bellezze artistiche del nostro territorio a Franceschini che dovrà inserirle sul portale ministeriale del crowfunding per raccogliere donazioni da tutta Italia ed iniziare il rilancio dei nostri beni culturali anche in Campania.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...