Sud…tutta un’altra storia con Pino Aprile

sentiero dei briganti
Questa estate sono stato accusato di diffondere una bufala, quando ho affermato che la Gelmini ha cancellato gli autori del SUD nelle indicazioni nazionali per la letteratura italiana del quinto anno dei Licei.

Il ministero ha risposto alla interrogazione del M5S in parlamento e invece di ricorrere ai ripari subito, ha rimandato la risoluzione di questa discriminazione al prossimo anno.

Dopo 4 anni non c’è più un minuto da attendere. Il PD già nelle scorse settimane ha rigettato la nostra richiesta di affronatare il tema in Parlamento, ma torneremo alla carica.

P.S. Il 7 Novembre alle 17.30 nel carcere borbonico interverrò all’evento Sud…tutta un’altra storia con Pino Aprile, Paolo Saggese e Tiziana Guidi

Interrogazione=>http://banchedati.camera.it/sindacatoispettivo_17/showXhtml.Asp?idAtto=22656&stile=7&highLight=1&paroleContenute=%27INTERROGAZIONE+A+RISPOSTA+IN+COMMISSIONE%27

Risoluzione=>http://banchedati.camera.it/sindacatoispettivo_17/showXhtml.Asp?idAtto=19732&stile=7&highLight=1&paroleContenute=%27RISOLUZIONE+IN+COMMISSIONE%27

Annunci

One thought on “Sud…tutta un’altra storia con Pino Aprile

  1. Ciao. La verità sulla “distruzione” del Sud deve essere raccontata. E bisogna sconfiggere i soliti storici che pensano che “sono frottole”, Alessandro Barbero commentando “Brigantaggio: una guerra italiana”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...