-15 Caldoro condona 70 milioni di euro alla GORI che stacca i contatori ai cittadini

mario
693 CONTATORI STACCATI dalla GORI solo nel comune di Torre Annunziata. Mancano 15 giorni alla grande mobilitazione del 17 Gennaio “NO GORI, SI ACQUA PUBBLICA” Leggi i dettagli=>https://www.facebook.com/events/737867662970505/?ref_newsfeed_story_type=regular&pnref=story

Caldoro condona 70 milioni di euro alla GORI, 70 milioni in meno che arrivano nelle casse dei cittadini campani e la stessa società si permette di chiudere il flusso dell’acqua nelle case degli stessi cittadini.

Le politiche aggressive di Gori nei confronti dei cittadini continuano e dopo le partite pregresse, gli aumenti tariffari ci sono i distacchi, avvallate dal governo Renzi che ha cancellato la norma che garantiva un flusso d’acqua vitale per chi non può pagare e che noi stiamo cercando di reinserire al Senato.

Ma questa non è l’unica colpa di Renzi e di questi partiti al governo che in questi mesi hanno bocciato tutte le nostre proposte di reddito di cittadinanza e di abbassamento delle tasse. Ma noi non ci arrendiamo e al senato è finalmente in discussione la nostra proposta di legge di un Reddito Minimo Garantito per garantire a tutti un minimo di 780 euro per ridare dignità ai cittadini e sottrarlo al ricatto occupazionale, al voto di scambio, alla corruzione, alla malavita organizzata. Un reddito di inserimento lavorativo che va di pari passo con la riorganizzazione degli uffici di collocamento. Uno shock economico di 17 miliardi per far ripartire l’economia.

Sarà questa la nostra lotta per il 2015 che dobbiamo fare insieme!

P.S. Cara GORI NON TI PAGO è l’iniziativa a San Giorgio a Cremano a cui sono stato invitato il 3 Gennaio alle ore 16 a Villa Bruno, non mancare

Annunci

One thought on “-15 Caldoro condona 70 milioni di euro alla GORI che stacca i contatori ai cittadini

  1. Pingback: -15 Caldoro condona 70 milioni di euro alla GORI che stacca i contatori ai cittadini | Ultime Notizie Italia Movimento 5 Stelle M5S News

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...