Basta ingolfare la giustizia: 250 mila assunzioni subito

Assunzioni
Con tre clamorose sentenze, il Tribunale di Napoli ha dato in questi giorni “esecuzione” alla storica sentenza della Corte di Giustizia delle Comunità Europee sulla reiterazione dei contratti a termine nella scuola pubblica italiana.La sentenza del Tribunale di Napoli, afferma ciò che il M5S denuncia da tempo: la differenza tra organico di fatto e organico di diritto è una fictio iuris per risparmiare i mesi di luglio ed agosto, come ha ammesso il Governo italiano anche nelle Linee guida della ‘Buona scuola’.

Per cui le uniche supplenze ‘legittime’ sono quelle per sostituzione di personale assente che non hanno diritto a stabilizzazione. Tutti gli altri rapporti a termine che siano, supplenze annuali, fino al termine delle attività didattiche e temporanee di fatto e di diritto si computano ai fini della maturazione dei 36 mesi. Dalla prima supplenza annuale o dalla prima supplenza fino al termine delle attività didattiche successiva ai 36 mesi lo Stato deve immettere in ruolo e se non lo fa bisogna ricorrere.

Da questa spirale si esce con un piano dai 250 mila alle 300 mila assunzioni che cancellino il precariato in 5 anni consegnadoci una scuola serena, stabile e che possa programmare il futuro di questo Paese.

Per approfondire leggi qui=> http://www.orizzontescuola.it/news/sentenza-napoli-stabilizza-tre-precari-pi-36-mesi-servizio-commento-dellavv-de-michele

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...