GORI sarà liquidata e l’acqua sarà a gestione pubblica con un governo regionale 5 Stelle

acquaregione
Cari politicanti e furbastri della Campania, caro esercito di indagati, i cittadini hanno smesso di lasciarvi lavorare nel buio delle vostre stanze. La VII Commissione Ambiente ha ricevuto il diesgno di legge regionale per i servizi irdici che recepisce il Riordino del Sistema Idrico Integrato in Campania della Giunta di centrodestra di Caldoro nella delibera del 30.12.2014, durante le feste natalizie, quando tutti sono distratti da altre cose, per esprorpiare i Comuni di ogni potere decisionale sui servizi idrici, dalla tariffazione all’affidamento. Caldoro e le lobby dell’acqua vogliono il potere in mano a pochissime persone di un Consiglio di Ammministrazione.

In tutto questo disegno la GORI che ci sta sommergendo di bollette salatissime per ripianare i suoi centinaia di milioni di debiti, su cui pende ancora l’indagine “Acqua pulita” che indaga sull’assunzioni clientelari volute dai politici di centrodestra e centrosinistra, aumenterebbe il suo potere a dismisura. Possiamo impedirlo con la partecipazione: chiedendo un consiglio regionale monotematico sulla legge regionale dell’acqua. I nostri dipendenti eletti dai cittadini ci devono mettere la faccia su questo scempio.

Ma ci vedremo in Regione durante il consiglio regionale

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...