Alternanza scuola/lavoro, approvata la proposta del M5S!

Nuovi incentivi fiscali per le imprese che investono nella formazione degli studenti. Grazie alla risoluzione Santerini approvata in Commissione Cultura alla Camera, su mia proposta, si migliora l’alternanza scuola/lavoro. Il provvedimento sarà importante soprattutto per rivitalizzare l’economia del Centro Sud che non possiede quella rete industriale adeguata a garantire un’alternanza scuola/lavoro efficace per la formazione degli studenti.

La proposta del M5S approvata in Commissione Cultura, infatti, permette di sviluppare in tutte le aziende italiane una nuova attenzione agli studenti grazie agli incentivi fiscali per l’assunzione di personale per la formazione e l’attrezzatura di spazi lavorativi in aziende funzionali all’alternanza scuola/lavoro. Con un provvedimento del genere sarà possibile dare nuova linfa anche a quegli istituti professionali come il Caselli di Napoli, un’eccellenza oltre che l’unica scuola di ceramica in Italia. Il Caselli rischia di chiudere i battenti a causa dei tagli all’istruzione. Proprio grazie ad un progetto teso a favorire l’alternanza scuola/lavoro sarebbe possibile impedire la chiusura del polo d’eccellenza di Capodimonte coinvolgendo imprese pronte a fare un’alleanza con il mondo della scuola.

Annunci

One thought on “Alternanza scuola/lavoro, approvata la proposta del M5S!

  1. Pingback: Alternanza scuola/lavoro, approvata la proposta del M5S! | Ultime Notizie sul Movimento 5 Stelle M5S

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...