Il 19 assediamo il Parlamento! ‪#‎noddldistruzione‬

noddl

Signora ministra, lei non merita alcuna fiducia. Lei e i suoi capetti Faraone e Renzi siete un trio di mentitori seriali e più si avvicinano le elezioni regionali e più reiterate le vostre bugie. Il vostro impianto si fonda su una grossa menzogna: quella che voi, figli della Troika, tornate ad investire nel mondo dell’istruzione. A smentirvi sono i vostri stessi dati.

Nel disegno di legge ci sono tre Nuove Porcate nel disegno di legge. Per il PD non c’è mai limite al peggio. Presto non potremo più parlare in parlamento perché abbiamo a disposizione solo 1 ora e 13 minuti. Questo è l’ascolto e la democrazia del partito democratico

MANNAIA DI TAGLI SUI POSTI DEL PERSONALE AMMINISTRATIVO TECNICO AUSILIARE DELLA SCUOLA
Avete snaturato il concetto di rete di scuole. Le reti nascono in modo spontaneo per affinità tra istituti, per specifici progetti e percorsi educativi. Voi lo trasformate in un sistema per tagliare le risorse della scuola e basta andare all’articolo 8, comma 10, per scoprire i vostri intenti. Non frego gli italiani con i gessetti colorati ma vi riporto integralmente il testo dell’articolato di legge che dice, articolo 8 “al fine di razionalizzare gli adempimenti amministrativi a carico degli istituti scolastici le istruttorie sugli atti relativi a cessazione dal servizio, pratica in materia di contributi e pensione, progressione e riconoscimento di carriera, trattamento di fine rapporto del personale della scuola, nonché sugli ulteriori atti e non strettamente connessi alla gestione della singola istituzione scolastica, può essere svolta dalla rete di scuola in base a specifici accordi”. Ciò significa che voi create una rete per fare una razionalizzazione e trovate così le risorse dei 4 miliardi per il 2015 e 2016. Dopo i 2.000 posti del personale tecnico ed amministrativo delle scuole vi è un piano straordinario di tagli di questo personale. Voi non conoscete le scuole e non ve ne frega nulla, ve ne infischiate di un personale amministrativo che ha un carico di lavoro fra i più sovraccaricati del settore pubblico. Era meglio quando nel testo iniziale ignoravate la categoria perché ora che la prendete in considerazione è solo per fare danni.

DOCENTI LAVORERANNO GRATIS PER 3 ANNI
Introducete il Jobs Act nelle scuole, questo ascoltatelo bene voi della stampa: il primo concorso pubblico per assunzione a tempo determinato. Cioè l’insegnante verrà assunto attraverso un concorso pubblico, però a tempo determinato per tre anni, con un contratto di apprendistato: 100 euro a insegnante al mese – perché farà l’apprendistato – e così recuperiamo altri soldi perché non dobbiamo pagare più l’insegnante che faceva le supplenze e fino ad adesso veniva pagato a tempo pieno.

POTERE PIRAMIDALE DAL MINISTERO ALTRO CHE AUTONOMIA
Introducete in sostanza delle leve di comando direttamente dal Ministero – altro articolo aggiuntivo che avete introdotto in Commissione – prendete i vostri dirigenti tecnici del Ministero e li fate diventare ispettori che valutano il merito del dirigente. Questa è autonomia ? Queste sono leve di comando che dal Ministero vanno verso il dirigente e dal dirigente poi verso i docenti.

18 minuti non sono bastati per raccontare le nefandezze di questo disegno di legge sulla scuola.

Per le votazioni su centinaia e centinaia di proposte il #M5S avrà 1 ora e 13 minuti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...