Fuori dal Senato l’orizzonte è ‪#‎TuttiaCasa‬, dimissioni della casta e governo dei cittadini

salviamoscuola

La rivoluzione non si convoca, non ha uno sponsor, non passa il messaggio televisivo che la indice.

La rivoluzione nasce, spontanea, da un tam tam, quando la misura è colma.
La rivoluzione attacca il sistema quando capisce che l’antisistema è la democrazia, che i valori, i diritti delle persone sono scolpiti nei nostri cuori, ma non nelle istituzioni che governano il Paese.

La rivoluzione è ora o non è. Fuori dal senato l’orizzonte è ‪#‎TuttiaCasa‬, dimissioni della CASTA e governo dei cittadini

Il ritiro della contro-riforma della scuola che cancella l’ultimo pezzo di stato del nostro Paese non basta più. Oggi i lavoratori della conoscenza, gli studenti, i genitori non sono chiamati più ad essere un argine contro l’attacco alla democrazia, allo stato e ai diritti, ma devono diventare l’avanguardia di un movimento nazionale che unisce tutti i cittadini contro la Casta.

Oggi quando in commissione al Senato il PD farà un maxiemendamento che riscrive totalmente la riforma e concederà, su un testo talmente nuovo, poche ore alle opposizioni per le proprie proposte, il palazzo dovrà essere circondato dai cittadini al grido di DIMISSIONI, DIMISSIONI, DIMISSIONI .

E’ il grido che dovrà accompagnarci le prossime settimane. E’ l’unico modo per riportare la democrazia in questo Paese

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...