Angela Merkel alla bambina libanese: “Non c’è posto per tutti”

Renzi-Merkel1

Angela Merkel ad una bambina libanese: ‘Non c’è posto per tutti’. E la piccola scoppia a piangere. La ragazzina palestinese scappata con la famiglia dal Libano che racconta alla cancelliera tedesca di avere paura di essere rimandata nel suo paese.

L’aspetto umano di questa Germania sta scomparendo sotto un disegno di dominio, tecnico-economico in mano a speculatori finanziari.

L’Europa e anche lo Sfigato di Firenze ha dato il via libera ad un prestito ponte di sette miliardi che viene rigirato alla Grecia ma solo per pagare altri prestiti sui conti correnti della banche e organizzazioni internazionali.

Una partita di giro vergognosa interna alla troika stessa. Tsipras non ha avuto il coraggio di spezzare le catene dell’Europa. Lo farà il M5S.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...