Le assunzioni nella scuola? Grazie al PD migliaia di precari saranno costretti all’emigrazione forzata

big

La presentazione delle domande di assunzione nella scuola per il prossimo anno è appena partita e già rischia di rivelarsi un flop. Sono infatti moltissimi gli aventi diritto che stanno seriamente considerando la possibilità di lasciar perdere.

Le ultime due fasi della procedura di assunzione prevedono la graduatoria nazionale e coinvolgono circa 60 mila docenti. A costoro,il meccanismo prospetta un drastico prendere o lasciare: o sei disposto a  trasferirti , oppure addio cattedra. Il boccone più amaro andrà ai precari del Sud, ai quali viene chiesto di coprire le cattedre vacanti al Nord.

Non bastasse, il meccanismo finirà con il lasciare molte cattedre vacanti del Mezzogiorno e disoccupati i precari di seconda fascia al Nord.

Così, molti docenti stanno seriamente  pensando di rinunciare   a questa ‘grande opportunità’ che gli ha offerto il Governo. Non c’è che dire: Renzi e Gianni hanno orchestrato un bel capolavoro.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...