#BancomatSanGiorgio Dopo le nostre denunce, avviso di garanzia per sindaco ed ex sindaco PD!

IMG-20151023-WA0017

L’AVEVAMO DETTO: E’ SEMPRE UN BANCOMAT SAN GIORGIO!

Un anno fa facemmo un evento insieme al Vicepresidente della Camera Luigi Di Maio in cui esponevamo alla cittadinanza quello che per noi era un vero e proprio sistema (Leggi qui: http://bit.ly/1MIc9Pg).

Siamo andati avanti, nel silenzio dei giornali e delle Istituzioni (del PD locale è inutile dirlo…) senza mai mollare, presentandoci finanche dal Prefetto di Napoli (leggi qui: http://bit.ly/1MIcy4l).

Le nostre 31 denunce a tutti gli organi possibili ( http://bit.ly/1jbeyWo ) oggi hanno portato a questo.

E’ solo l’inizio, l’onestà tornerà di moda!

Nel video Danilo Roberto Cascone il primo consigliere del #M5S del SUD, a ‪#‎SanGiorgioACremano‬, la città di Massimo Troisi. Un cittadino, un ragazzo che sta dedicando un pezzo della sua vita alla comunità ritardando da anni la sua laurea! Lui è stato minacciato, è stato a volte anche solo, ma via via che la comunità 5 stelle cresceva sempre più cittadini attivi hanno costruito una rete sempre più solida attorno al suo operato, alle sue denunce. Una rete di legalità che è riuscita a sfondare un muro di gomma.

La corruzione sui nostri territori si mangia i servizi sanitari, distrugge ospedali, riempie di spazzatura le tue strade, ti toglie il servizio di assistenza ai disabili a scuola, ti toglie la mensa scolastica, il trasporto e alla fine resta solo il denaro per i politicanti dei partiti. Dopo faldoni di denunce con ‪#‎BancomatSanGiorgio‬ arriva l’avviso di garanzia per sindaco ed ex-sindaco PD

Questi i fatti:
“I reati ipotizzati sono associazione per delinquere finalizzata alla concussione e alla turbativa d’asta. Tra i lavori oggetto di favoritismo attraverso la turbativa d’asta ci sono la manutenzione degli impianti di illuminazione e semafori per 800mila euro, i lavori presso la scuola ‘G.Mazzini’ per 89mila euro, la manutenzione dell’impianto termico della scuola Noschese, i lavori per la manutenzione straordinaria delle strade da 800mila euro. Le indagini hanno accertato che uno dei funzionari ha ottenuto dalle ditte favorite diverse migliaia di euro, computer, regali, gioielli e esecuzioni di lavori edili, che venivano contabilizzati e inseriti illegalmente nell’importo delle opere pubbliche da affidare alle ditte. E’ stato emesso un avviso di garanzia nei confronti del sindaco di San Giorgio a Cremano, Giorgio Zinno e dell’ex sindaco Mimmo Giorgiano, entrambi Pd”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...